Geelli collabora con IED Torino – PROGETTO: Beyond Walls: rigenerazioni industriali per giovani generazioni – Parola d’ordine: RIUSO CREATIVO

By dicembre 19, 2019News

In un presente in cui sono richieste una sempre più profonda coscienza ambientale e una crescente consapevolezza dell’impatto e delle conseguenze delle proprie scelte progettuali e produttive, il designer non può fare a meno, attraverso il suo lavoro, di riflettere sui temi della sostenibilità e del rispetto per le persone. Il lavoro di progettazione e produzione deve essere supportato da una visione ampia e da una ricerca dettagliata nelle varie fasi della realizzazione del prodotto, dall’ ideazione alla commercializzazione, passando dalla lavorazione, fino a prendere in considerazione gli scarti, il loro smaltimento e un’eventuale riutilizzo creativo, al fine di ottimizzare il processo industriale.

In collaborazione con Geelli, azienda italiana specializzata da oltre vent’ anni nella lavorazione di materie plastiche – dal poliuretano rigido, flessibile e integrale, al gel poliuretanico – l’istituto IED Torino Istituto europeo di design sta realizzando un progetto che avrà come obiettivo il recupero di materiale di scarto.

Riflettendo sui benefici del riuso e della conseguente riduzione dei rifiuti, una plastica ancora “vergine”dovrà essere utilizzata in maniera innovativa per creare un oggetto pensato per le nuove generazioni, caratterizzate da un’attenzione crescente alle problematiche ambientali e da nuovi stili di vita, più inclini alla flessibilità in ambito lavorativo e alla condivisione di spazi comuni e domestici.

 

IMG_5042IMG_5050IMG_5077